Danno da trasfusione di sangue infetto: da quando decorre il termine per la prescrizione?

Tribunale di Milano – Sezione Decima – Sentenza n. 7180 del 16.09.2022 Il termine di prescrizione del diritto al risarcimento del danno di chi assume di aver contratto per contagio una malattia per fatto doloso o colposo di un terzo decorre, a norma degli artt. 2935 e 2947, comma 1, c.c, non dal giorno in […]

Read more...

Diffamazione a mezzo internet: quanto incidono la pervasività del mezzo usato e la notorietà del danneggiato nella determinazione del danno?

Tribunale di Roma – Sentenza n. 9863 del 21.06.2022 La diffusione del post diffamatorio sui social e la pervasività del mezzo utilizzato (internet) con le relative potenzialità, nonché la professione svolta e la notorietà del soggetto danneggiato, in una alla accertata gravità delle affermazioni false per la loro incidenza sull’identità professionale, morale e civile di […]

Read more...

Responsabilità professionale dell’avvocato: la garanzia assicurativa da rischio professionale copre tutti i danni?

Tribunale di Bologna – Sezione Terza – Sentenza n. 1765 dell’01.07.2022 In tema di manleva per risarcimento danni da responsabilità professionale dell’avvocato, il rischio assicurato comprende tutte le conseguenze patrimoniali pregiudizievoli dallo stesso subite, che comportano un impoverimento del suo patrimonio, a nulla rilevando che le pretese risarcitorie del terzo danneggiato costituiscano per questi danni […]

Read more...

Diffamazione a mezzo Facebook: qual è il giudice territorialmente competente per la domanda di risarcimento danni?

Tribunale di Milano – Sezione Prima – Sentenza n. 3876 del 05.05.2022 Nell’ipotesi di causa avente ad oggetto il diritto al risarcimento del danno per allegata lesione alla reputazione viene in rilievo, ai fini della individuazione della competenza territoriale, il luogo ove il danno si è verificato ex art. 20 c.p.c. e dunque il luogo […]

Read more...

Responsabilità civile: quando il proprietario risponde del danno a terzi da cose in custodia?

Tribunale di Milano – Sezione Decima – Sentenza n. 2166 dell’11.03.2022 La responsabilità in tema di danni da cose in custodia è di natura oggettiva e si fonda non su un comportamento od un’attività del custode, bensì su una relazione intercorrente tra questi e la cosa dannosa. Con questa recentissima pronuncia il Tribunale di Milano […]

Read more...

Maestri e precettori: in caso di danno per litigio tra studenti quando incorrono nella responsabilità ex art. 2048 c.c.?

Tribunale di Urbino – Sentenza n. 83 del 02.03.2022 In tema di responsabilità civile dei maestri e dei precettori, non è sufficiente, per superare la presunzione di responsabilità a loro carico ex art. 2048 c.c., la dimostrazione di aver esercitato la vigilanza sugli alunni nella misura dovuta ed il carattere imprevedibile e repentino dell’azione dannosa ove […]

Read more...